Molise, il Comune di Filignano offre 50 soggiorni gratuiti per rilanciare il turismo

Cronaca

E' l'iniziativa lanciata dall'amministrazione comunale del piccolo paese in provincia di Isernia che, in collaborazione con un albergo, ha messo a disposizione 50 soggiorni gratuiti di una settimana usufruibili dal 17 luglio al 25 settembre

Un'idea per uscire dalla crisi di questi mesi legati all'emergenza sanitaria (SPECIALE - LIVEBLOG): cinquanta soggiorni gratuiti per rilanciare il turismo e ridare vita ai piccoli paesi del Molise. E' l'iniziativa lanciata dall'amministrazione comunale di Filignano, piccolo paese di appena 614 abitanti in provincia di Isernia, che ha lanciato il progetto "Turista....a Filignano" in collaborazione con l'hotel Le Ginestre. La struttura ha messo a disposizione 50 soggiorni gratuiti di una settimana usufruibili dal 17 luglio al 25 settembre. 

Solo per i non residenti

approfondimento

Turismo: polemiche su video promozionale Molise

 

Per poter partecipare al progetto, promosso dal consigliere delegato al turismo Daniele Di Meo, bisognerà, però, non essere residenti in Molise e non avere parenti nella regione. Un modo per incentivare il turismo e far conoscere scorci e paesi tipici della regione. "Abbiamo già ricevuto le prime adesioni - racconta Di Meo -, siamo molto contenti dell'iniziativa. E' un modo per rilanciare il turismo nel nostro territorio, consentendo anche a chi non potrebbe permettersi una vacanza a causa della crisi di passare una settimana di relax nel nostro Molise che offre attività sia in montagna che al mare". 

Cronaca: i più letti