hero-ostia-ansa

La Commissione Ue ha conferito il "marchio europeo" a dieci luoghi dell'Unione, dal Portogallo alla Polonia. Al primo posto della lista c'è l'area archeologica nel Lazio, diretto dall'archeologa Mariarosaria Barbera