Meteo, le previsioni di sabato 21 e domenica 22 marzo. VIDEO

Cronaca

Manca davvero poco: ancora 24 ore di tempo primaverile e poi il caldo di questi giorni sarà soltanto un ricordo. Dalla Russia è in arrivo un’irruzione di aria gelida che provocherà un crollo delle temperature fino a 15 gradi  (e durerà a lungo)

Sarà una vera offensiva invernale quella che ci attende nei prossimi giorni. Ancora 24 ore di tiepido sole e poi un attacco gelido proveniente dalla Russia interesserà tutto il nostro Paese. L’affondo freddo arriva da Est e quindi le prime regioni ad esserne interessate saranno quelle del Nord e l’area adriatica. Fino a sabato i valori termici si manterranno sopra la media del periodo con temperature massime tra 17 e 22 gradi su tutta Italia. Il tempo risulterà soleggiato e con poche nubi, a parte un po' di instabilità sulla Sicilia.

Forte peggioramento da domenica

Da domenica il tempo cambierà radicalmente, una vera svolta che si accentuerà nella giornata di lunedì. L’arrivo di venti freddi (forte bora sull’alto Adriatico) porterà un graduale calo delle temperature che al Nord scenderanno subito di 10 gradi rispetto al giorno precedente.

I giorni successivi

Il risveglio di lunedì sarà davvero molto freddo con valori massimi tra 5 e 10 gradi al Nord, sotto i 14 gradi al Sud. Un freddo accentuato dai venti freddi nord orientali. Nei giorni successivi le temperature saranno in ulteriore diminuzione con il ritorno delle gelate notturne sulla Pianura Padana, forti sui rilievi e termometri in calo al Sud con meno di 10 gradi di giorno su molte città.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.