Coronavirus, Technogym dona un milione di euro agli ospedali della Romagna

Cronaca

La cifra servirà a sostenere i reparti di terapia intensiva dei nosocomi romagnoli. “È necessaria grande coesione ed impegno di tutti noi per gestire l’emergenza” ha detto Alessandri, presidente e ad dell’azienda cesenate 

Un milione di euro per l’acquisto urgente di postazioni e macchinari per i reparti di terapia intensiva degli Ospedali della Romagna. Ad effettuare la donazione è l’azienda cesenate Technogym, leader mondiale nella produzione di attrezzi per lo sport e il tempo libero (AGGIORNAMENTI - LO SPECIALE - LA SITUAZIONE IN ITALIA: GRAFICI E MAPPE). 

La nota dell'azienda di Cesena

Ad annunciarlo è Nerio Alessandri, presidente e ad dell’azienda: “In un momento di emergenza come questo è, più che mai, necessario sostenere il nostro sistema sanitario e l’incredibile lavoro che i nostri medici, infermieri ed operatori sanitari stanno svolgendo per arginare l’impatto del Covid-19” ha commentato. E ha aggiunto: “Stiamo vivendo un momento di grande incertezza dal punto di vista economico e sociale, è necessaria grande coesione ed impegno di tutti noi per gestire l’emergenza”.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.