Coronavirus, artisti cinesi cantano "Nessun Dorma". Franceschini: "Messaggio di speranza"

Cronaca

Nel filmato un gruppo di cantanti lirici, che hanno studiato l’opera in Italia, eseguono la celebre aria della Turandot di Puccini per esprimere la loro solidarietà alla Cina e all’Italia, alle prese con l’emergenza. Il ministro: "Grazie a questi splendidi ragazzi"

Il ministro della Cultura Dario Franceschini ha condiviso su Facebook un video di un gruppo di giovani artisti cinesi, che hanno studiato l’opera in diversi conservatori italiani, mentre eseguono “Nessun dorma” di Puccini, per esprimere la loro solidarietà alla Cina e all’Italia, alle prese con l’emergenza coronavirus (GLI AGGIORNAMENTI). “Grazie a questi splendidi ragazzi cinesi. Il video commuove e ci fa arrivare un messaggio fortissimo di speranza”, scrive il ministro.

"Forza cari amici, vi siamo vicini"

“La battaglia contro l’epidemia in tutto il mondo è entrata nella fase più critica”, si legge nell’introduzione al filmato. Alcuni dei cantanti lirici hanno studiato nelle aree che l’ultimo decreto del governo ha individuato come zone soggette alle restrizioni: c’è chi si è laureato al conservatorio di Parma, chi in quello di Milano. Alla fine del video gli artisti hanno intonato insieme “All’alba vincerò”, la parte più celebre dell'aria della Turandot, e hanno mandato un messaggio di speranza in italiano e in cinese: “Forza cari amici, vi siamo vicini” (CORONAVIRUS: LO SPECIALE - IL NUOVO DECRETO - LE MISURE SU SANITA' E GIUSTIZIA - MAPPA E GRAFICI DEL CONTAGIO).

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.