Coronavirus, numero persone guarite è il maggiore registrato negli ultimi giorni

Cronaca

Il punto del commissario Borrelli. Alle 18 del 4 marzo i malati in Italia sono 2.706 (+19,5% su martedì), 107 le persone positive che sono morte (+35,4%), 276 i guariti (+72,5%). Il maggior numero di contagi in Lombardia, mentre la Valle d’Aosta è l’unica regione senza

Aumenta il numero dei contagiati, aumenta il numero dei morti, ma aumenta soprattutto il numero delle persone guarite. È questo il quadro che emerge dai numeri forniti dal commissario Angelo Borrelli, che ha fatto il punto come ogni giorno sull’emergenza coronavirus in Italia (GLI AGGIORNAMENTI - DOMANDE E RISPOSTE). Secondo i dati della Protezione civile, alle 18 del 4 marzo, i malati per coronavirus nel nostro Paese sono 2.706. Sono 107 le persone risultate positive che sono morte. E sono 276 i guariti. Nel complesso, considerando anche morti e persone guarite, i casi nel nostro Paese sono 3.089. Sono stati eseguiti 29.837 tamponi, dei quali oltre 25mila in Lombardia, Emilia Romagna e Veneto.

I numeri del coronavirus in Italia

Le persone contagiate in Italia, secondo i numeri della Protezione civile, sono 2.706: 443 in più rispetto a ieri. Si è registrato, quindi, un aumento del 19,5% (ieri rispetto al giorno prima era stato del 23%). I decessi con coronavirus, ha detto Borrelli, sono 107: 28 in più di ieri, un aumento del 35,4%. Poi c’è il dato sulle persone guarite: sono 276, 116 in più di ieri, con un incremento pari al 72,5% (il maggiore registrato negli ultimi giorni). Le vittime sono il 3,47% del totale dei contagi. I guariti sono invece l'8,49% del totale dei malati.

La maggior parte dei contagiati in Lombardia

Borrelli ha sottolineato che i malati con coronavirus ricoverati in terapia intensiva sono 295, 66 in più rispetto a ieri. Negli ospedali, ha aggiunto, ci sono 1.346 ricoverati con sintomi, mentre 1.065 persone sono in isolamento domiciliare. Dai dati della Protezione civile, risulta la maggior parte dei contagiati è in Lombardia (1.497), seguita da Emilia-Romagna (516) e Veneto (345). Ci sono, poi, 82 malati con coronavirus in Piemonte, 80 nelle Marche, 31 in Campania, 21 in Liguria, 37 in Toscana, 27 nel Lazio, 18 in Friuli Venezia Giulia, 16 in Sicilia, 7 in Puglia, 7 in Abruzzo, 5 in Trentino, 3 in Molise, 9 in Umbria, uno in provincia di Bolzano, uno in Calabria, 2 in Sardegna e uno in Basilicata. L'unica regione che al momento non ha avuto casi di Coronavirus in Italia, quindi, è la Valle d'Aosta. Le vittime sono 73 in Lombardia (18 in più di ieri), 22 in Emilia Romagna (+4), 6 in Veneto (+3), 4 nelle Marche (+2), una in Liguria e Puglia.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.