Treno deragliato Lodi, riattivata la linea ad alta velocità Milano-Bologna

Cronaca

La circolazione dei convogli è ripartita nella serata di domenica 1 marzo. Nell'incidente del Frecciarossa dello scorso 6 febbraio, a Ospedaletto Lodigiano, morirono i due macchinisti Giuseppe Cicciù e Mario Dicuonzo

La circolazione dei treni dell'alta velocità sulla linea Milano Bologna è stata riattivata, a quasi un mese dall'interruzione dopo il deragliamento di un Frecciarossa a Ospedaletto Lodigiano lo scorso 6 febbraio (FOTO E VIDEO DALL'ALTO). Nell'incidente morirono i due macchinisti Giuseppe Cicciù e Mario Dicuonzo (CHI ERANO LE VITTIME). Una volta dissequestrata l'area, i tecnici di Rfi hanno lavorato 24 ore su 24 per ripristinare la linea entro il 2 marzo. E hanno terminato con un leggero anticipo: i primi convogli hanno iniziato a circolare domenica 1 marzo in serata.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.