Cagliari, sequestra e violenta una donna: fermato un 32enne

Cronaca

L'aggressione è avvenuta il 20 gennaio scorso. I Carabinieri di Cagliari hanno fermato un 32 enne senegalese. Le accuse sono di sequestro di persona, rapina, violenza sessuale e lesioni

Dopo 10 giorni di indagini i Carabinieri sono risaliti alla persona che ha sequestrato una donna e, dopo averla rinchiusa in un appartamento del centro storico del capoluogo sardo, l’ha picchiata e violentata. Un senegalese di 32 anni è accusato di sequestro di persona, rapina, violenza sessuale e lesioni. I Carabinieri della compagnia di Cagliari l'hanno identificato anche grazie alle immagini di telecamere di videosorveglianza vicino all'appartamento in cui è avvenuto lo stupro.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.