Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Crotone, fucilate dal balcone a Capodanno: famiglia individuata grazie a video sui social

I titoli di Sky TG24 delle 18 del 18/01

2' di lettura

Gli autori della sparatoria avvenuta a Cutro, partita allo scoccare della mezzanotte per festeggiare l’anno nuovo, sono stati individuati dai carabinieri attraverso il filmato da loro stessi girato. Si tratta di un 50enne con i due figli e un amico, poco più che 20enni

Un video da loro stessi girato e condiviso su WhatsApp ha permesso ai carabinieri di individuare gli autori della sparatoria di Capodanno a Cutro, in provincia di Crotone, dove lo scoccare della mezzanotte era stato festeggiato con l’esplosione di colpi di fucile dal balcone di un’abitazione nel centro cittadino. I responsabili sono un cinquantenne, titolare del titolo di polizia per la detenzione di armi, i suoi due figli e un loro amico, tutti poco più che ventenni. Al primo sono state sequestrate tutte le armi di cui era in possesso, ossia 4 fucili, una pistola e 389 cartucce. Tutti e quattro sono stati deferiti per esplosioni pericolose e omessa custodia di armi alla procura di Crotone, che ha coordinato le indagini sul caso.

Sparavano a turno dal balcone

I carabinieri della stazione di Cutro erano venuti in possesso del filmato, circolato sui social network, nei primi giorni dell’anno. Nel video si vedevano alcuni giovani che, schieratisi sul balcone e imbracciando ognuno un fucile, dopo aver ricevuto il “via” sparavano in direzione delle case vicine, senza fortunatamente provocare vittime. I militari, una volta ricevuto il filmato, hanno subito avviato le indagini, individuando l’abitazione in questione e poi i responsabili.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"