Meteo, le previsioni di sabato 18 gennaio. VIDEO

Cronaca

Sabato una (moderata) perturbazione attraverserà le regioni del Centro Nord con piogge, locali temporali e nevicate fino a quote collinari. Da domenica ingresso di aria più fredda e bora sull’alto Adriatico

La lunga fase anticiclonica, che per un mese ha garantito tempo stabile, si ritirerà temporaneamente. Lascerà spazio ad una perturbazione nord atlantica che sabato porterà un peggioramento al Centro Nord con piogge e nevicate a quote medio basse. Da domenica l’ingresso di aria più fredda porterà ad un calo generalizzato delle temperature.  Un mix di cambiamenti che ravviveranno la situazione meteo, statica da molto tempo. Nel medio lungo termine comunque sembra che l’alta pressione avrà ancora la meglio.

Le previsioni al Nord

Giornata perturbata con piogge più insistenti al Nord est e prima apertura sulle regioni occidentali. Neve sui rilievi a partire dai 600 metri di quota. La protezione civile del Veneto ha dichiarato lo stato di attenzione per nevicate nei fondovalle prealpini. L'allerta è valida per la giornata di sabato e fino alle ore 9 di domenica. Temperature in calo con massime tra 5 re 10 gradi.

Le previsioni al Centro

Tempo molto instabile soprattutto sulle regioni tirreniche, Umbria e Marche. Neve in Appennino oltre i 1200 metri.  Temperature in calo, massime comprese tra 6 e 11 gradi.

Le previsioni al Sud

Rapido peggioramento anche sulle regioni meridionali con piogge su Campania, Molise e fino alla Puglia.  Tempo migliore su Calabria e Sicilia. Al Sud, in contrasto con il resto del Paese, le temperature saranno in aumento con valori massimi fino a 16 gradi.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.