Morto il nutrizionista Pietro Migliaccio, dietologo in tv

Cronaca

Il noto nutrizionista, 86 anni, era ricoverato dopo un malore improvviso. Per i suoi consigli sull'alimentazione era spesso ospite delle principali reti televisive
 

È morto a 86 anni a Roma Pietro Antonio Migliaccio, docente in Scienza dell'alimentazione e specialista in Gastroenterologia, presidente emerito della Società italiana di Scienza dell'Alimentazione, e volto noto della televisione.

È stato pioniere della divulgazione scientifica sul tema della sana alimentazione. Il professore avrebbe avuto un malore improvviso ed è stato quindi ricoverato in un ospedale romano, dove è poi deceduto. La scomparsa è stata comunicata sul suo profilo Facebook.

Migliaccio era nato a Catanzaro. Laureato a Roma presso l’Università La Sapienza in Medicina e Chirurgia. Libero Docente in Scienza dell’Alimentazione e Specialista in Gastroenterologia, esperto in Auxologia. La sua pagina ufficiale è ricca di suggerimenti sull'alimentazione e diete: da quella adatta per la stagione  estiva a quella per gli esami, da quella post vacanze a quella di San Valentino fino a quella per golosi di gelato.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.