Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Venezia, Federica Pellegrini a Sky Tg24: “Giorni difficili, siamo lì col pensiero”. VIDEO

Acqua Alta Venezia, lo sfogo di Federica Pellegrini

3' di lettura

La nuotatrice sul post Instagram che ha fatto discutere: “Era il risultato che volevo ottenere. Ho aspettato 2 giorni dall’acqua altissima per cercare le parole più giuste”. Aveva scritto: “Fermare l'acqua è utopia, limitare i danni il dovere di chi è pagato per farlo”

“Ho aspettato due giorni dall’acqua altissima di quella notte per cercare le parole che potessero essere più giuste possibili”. È così che Federica Pellegrini, campionessa di nuoto (FOTO), ha spiegato a Sky Tg24 il suo post su Instagram di qualche giorno fa. Un post in cui ha parlato della situazione d’emergenza a Venezia per l’acqua alta e che ha fatto molto discutere. “Era il risultato che volevo ottenere”, ha detto la nuotatrice (MALTEMPO, GLI AGGIORNAMENTI).

“Sono giorni difficili”

“Sono nata in provincia di Venezia, mia madre è nata a Venezia e metà della sua famiglia abita a Murano. Quindi sono giorni abbastanza difficili già in primis per la nostra famiglia”, ha raccontato Pellegrini. “Spero –ha aggiunto – di aver dato un po’ di vicinanza alle persone che si trovano con l’acqua alla gola in questi giorni. Siamo sempre lì col pensiero”. Nel suo messaggio su Instagram, la nuotatrice aveva scritto: “Fermare l'acqua è utopia, limitare i danni il dovere di chi è pagato per farlo”. Tornando su questa affermazione, ha spiegato: “Penso sia un concetto giusto, perché l’acqua non si ferma, l’acqua alta c’è sempre stata a Venezia. E soprattutto non cala o se cala ritorna subito. Si sono spesi tanti soldi per questo progetto del Mose (COS'È), adesso incredibilmente tra qualche mese verrà terminato, si spera. Spero che venga finito il prima possibile e che aiuti tanto una città che è unica nel mondo”.

Il post di Federica Pellegrini su Venezia

Il post di Federica Pellegrini che ha fatto discutere è stato pubblicato dalla campionessa il 15 novembre. “È difficile scrivere qualcosa su Venezia in questi giorni perché si è scritto tanto, si sono date tante colpe, si sono accelerati lavori che dovevano essere già finiti e intanto... Intanto la gente, i veneziani, nelle loro case stanno combattendo contro qualcosa di imbattibile”, si legge. “La gente spala m**** e noi parliamo, parliamo, parliamo”, aveva aggiunto Pellegrini (LE FOTO DEI VOLONTARI). E ancora: “Il clima sta peggiorando e continuerà a farlo, bisogna prenderne atto e cominciare a prevenire, a proteggere la nostra città, la nostra gente, la nostra storia”.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"