Afa e caldo, è il weekend più infuocato dell'estate 2019: ondate calore in diverse città

Cronaca

La colonnina di mercurio salirà fino a 40 gradi, con picchi di calore nelle zone interne delle Isole. Domenica la giornata più critica. Bollino rosso a Campobasso, Brescia, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Rieti e Roma. Tregua a partire da martedì

Temperature fino a 40 gradi, afa e bollino rosso in otto città. È un weekend di fuoco quello iniziato oggi, con il caldo che proseguirà anche lunedì per poi attenuarsi solo nella giornata di martedì. L’Italia entra nella morsa dell’alta pressione con picchi di calore nelle zone interne di Sicilia e Sardegna. (LE PREVISIONI)

Allerta in Sardegna e in 8 città

Sono previsti fino a 40 gradi al Sud, 38-39 al Centro e 36-37 al Nord. La Protezione Civile ha diramato un’allerta in Sardegna e il ministero della Salute ha indicato bollino rosso per domenica a Campobasso (che è bollino rosso anche oggi), Brescia, Firenze, Frosinone, Latina, Perugia, Rieti e Roma. Sulle Alpi lo zero termico (la quota a cui le temperature diventano negative) salirà eccezionalmente: nel fine settimana, nelle ore centrali del giorno, si porterà intorno ai 4700-5000 metri, esponendo praticamente tutto l'arco alpino a temperature positive. (I CIBI DA PORTARE SOTTO L'OMBRELLONE - I RIMEDI PER LE SCOTTATURE)

Temperature in calo da martedì

L’Italia poi tornerà a respirare martedì al Nord e sull'ovest della Sardegna, mercoledì 14 al Centro e, infine, a Ferragosto anche al Sud e sulla Sicilia, dove il tempo rimarrà soleggiato e le temperature diminuiranno, restando però sopra la media (35-36 gradi). Al Settentrione, invece, martedì il calo delle temperature sarà legato a un aumento dell’instabilità.

Cronaca: i più letti