Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Genova, incidente sull'A12: due poliziotti e un operaio travolti da tir

2' di lettura

In gravi condizioni l'operatore del soccorso stradale investito insieme a due agenti della polizia stradale mentre prestava soccorso a un automobilista 

Due poliziotti e un operaio sono rimasti feriti sull'autostrada A12, tra Sestri Levante e Lavagna, dopo essere stati travolti da un tir. E' accaduto domenica mattina: i due agenti e l'uomo, alla guida di un mezzo di soccorso stradale, si erano fermati per prestare aiuto a un automobilista rimasto bloccato in galleria. Proprio in quel momento è arrivato un Tir che ha travolto il furgone dell'assistenza stradale di Autostrade per l'Italia e l'auto della polizia stradale.

In gravi condizioni l'operaio del soccorso stradale 

L'uomo alla guida del furgone, un  51enne di Sestri Levante,  è stato trasportato con l'elicottero dei vigili del fuoco all'ospedale San Martino, dove è ricoverato in gravi condizioni. "E' politraumatizzato e le sue condizioni sono gravi" ha riferito l'ospedale spiegando che il ferito e' sedato. Resta "a rischio vita": ha riportato contusioni polmonari, fratture costali e uno pneumotorace. Inoltre ha un ematoma al fegato, il bacino e' fratturato in piu' parti e ha lesioni importanti in zona basso addome. L'uomo ha anche riportato fratture e lussazioni agli arti inferiori ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico. Secondo una prima ricostruzione è rimasto schiacciato tra un'auto e il furgone di soccorso. I due agenti della polizia stradale sono ricoverati all'ospedale di Lavagna per i traumi riportati ma le loro condizioni non destano preoccupazione. Un altro operatore del soccorso autostradale è già stato dimesso dall'ospedale di Lavagna. 

L'autostrada riaperta nel primo pomeriggio

Nel primo pomeriggio sull'autostrada A12 Genova-Sestri Levante è stato riaperto il tratto compreso tra Sestri Levante e Lavagna in direzione di Genova, dopo che sul luogo dell'incidente erano intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici. La coda di circa due chilometro formatasi dopo l'impatto e durante i soccorsi è stata gradualmente riassorbita. 

 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"