Iran, due scosse di terremoto nella parte occidentale del Paese

Cronaca
Iran

Due scosse di terremoto hanno colpito l'Iran occidentale nella mattinata. La prima di 5,7 sulla scala Richter, la seconda di 5,1.

Due scosse di terremoto hanno colpito l'Iran occidentale in meno di mezz'ora. La prima ha raggiunto una magnitudo 5,7 sulla scala Richter; la seconda ha toccato 5,1. Lo hanno rilevato i sismografi dell'Usgs: per il momento non sono segnalate vittime nè entità dei danni. 

La prima scossa a Masjid Soleima


La prima scossah colpito le vicinanze della città di Masjid Soleiman, nel sudovest dell'Iran, a circa 450 chilometri da Teheran. Non ci sono al momento notizie di morti o feriti. Situata nella provincia del Khuzestan, ricca di greggio, la città è nota per essere stata il primo sito di esplorazioni petrolifere nel Paese. L'Iran è attraversato da diverse faglie sismiche e i terremoti sono molto frequenti.

Cronaca: i più letti