Udine, polizia libera un cane lasciato chiuso in auto

Cronaca

Al caldo, con i finestrini chiusi e senza acqua. Linda, un dogo argentino, era intrappolata e agonizzate. Gli agenti sono intervenuti. Il proprietario è stato denunciato

Una volante della polizia di Udine ha salvato un cane chiuso in un'auto. Gli agenti, aiutati dai passanti che hanno segnalato la presenza dell'animale, hanno subito percepito la gravità della situazione e deciso di infrangere il vetro con un calcio e liberare il cane.

Senza aria e acqua

L'auto era completamente chiusa, priva di qualsiasi ricircolo d'aria. E con il caldo si era trasformata in una trappola. Il proprietario dell'auto, un suv mercedes con targa britannica, aveva trasformato il bagagliaio in una cuccia improvvisata, con coperte, cuscini e alcune crocchette ma senza acqua.

Il soccorso di Linda

All'arrivo dei poliziotti, il cane (Linda, un dogo argentino di 32 kg) era disteso e ansimante, con il capo piegato e in evidente sofferenza, tanto da non rispondere ai richiami degli agenti.

Proprietario denunciato

Il proprietario dell'auto e di Linda è arrivato sul posto poco dopo: è un cittadino rumeno, residente in Inghilterra. È stato denunciato per maltrattamento e subito il sequestro sia dell'auto che del cane, che così potrà continuare a curarsi.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.