Sardegna, incendio in un capannone a Tortolì: nube di fumo sulla città

Cronaca

Le fiamme hanno avvolto il deposito della Edil Piras, nella zona industriale della città ogliastrina. Il rogo ha creato una nube di fumo nero che si è spostata verso il centro abitato 

Un incendio si è sviluppato in un capannone edile nella zona industriale di Tortolì, sulla costa Est della Sardegna. La struttura, in cui sono custoditi materiali dell’azienda Edil Piras, è seriamente danneggiata e le fiamme hanno creato un fumo nero che si è spostato fin sopra la città sarda. Non sono segnalati feriti e i vigili del fuoco sono a lavoro per domare l’incendio.

La dinamica dell'incendio

Il rogo è scoppiato in mattinata, intorno alle ore 10.30. Le fiamme si sono propagate in fretta a causa del forte vento e hanno completamente bruciato il capannone di 700 metri quadri. Sono ancora ignote le cause, ma come sottolinea la Nuova Sardegna, potrebbe essere conseguenza dell’ondata di caldo che sta colpendo l'isola.

Porte e finestre chiuse in paese

Le fiamme hanno causato una colonna di fumo nero che si è spostata nel cielo della città ogliastrina. Come riporta la Nuova Sardegna, il sindaco di Tortolì ha inviato per le strade un'auto per avvisare la popolazione di tenere porte e finestre chiuse.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.