Picchiati per la t-shirt del Cinema America, il video dell'aggressione

Cronaca

Quattro ragazzi ventenni all'alba di domenica 16 giugno erano stati presi a calci e pugni a Roma, in zona Trastevere, da un gruppo di militanti di destra del Blocco Studentesco e di Casapound. Nuova aggressione la notte scorsa: picchiata l'ex fidanzata del presidente

Sull'aggressione avvenuta tra sabato e domenica a Roma, in zona Trastevere, è stato diffuso un video. Nelle immagini si vedono delle persone avvicinarsi con aria di minaccia ai quattro ventenni, picchiati perché si erano rifiutati di togliere la maglietta dell'associazione culturale Piccolo Cinema America, considerata “troppo antifascista” dagli aggressori. Questa notte, intanto, c'è stato un nuovo assalto contro l'Associazione: nell'attacco è rimasta vittima l'ex fidanzata del presidente Valerio Carocci.

Il video dell'aggressione

Nel video si vedono i momenti prima dell'aggressione avvenuta nella notte tra sabato 15 e domenica 16 giugno. Si vede anche la perquisizione delle stanze dei ragazzi denunciati ieri per l'attacco.

Aggrediti da militanti di Casapound

I quattro identificati sarebbero militanti di gruppi di destra di Blocco Studentesco e CasaPound. A incitare l'aggressione sarebbe stato un parrucchiere 38enne che quella sera stava festeggiando il suo addio al celibato insieme ad altri 23enni. Uno degli assalitori, il giovane che ha colpito con una testata David Habib, il ragazzo a cui è stato fratturato il naso, avrebbe vari precedenti di polizia per danneggiamento, interruzione di pubblico servizio, e resistenza a pubblico ufficiale. Il gruppo degli assalitori sarebbe stato composto da circa dieci persone. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.