Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Andrea Camilleri ricoverato per arresto cardiaco, ultimo bollettino: "Condizioni critiche"

2' di lettura

Lo scrittore e ideatore de "Il Commissario Montalbano" è stato ricoverato questa mattina al Santo Spirito di Roma. È arrivato in ospedale "in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori", come fa sapere la Asl Roma 1, ed è poi stato trasferito in rianimazione

Secondo l'ultimo bollettino medico, diffuso alle 17, sono critiche le condizioni dello scrittore Andrea Camilleri, ricoverato alle 9.15 di questa mattina per un arresto cardiaco al Santo Spirito di Roma. L'autore siciliano, che ha 93 anni, è "arrivato in ambulanza in condizioni critiche per problemi cardiorespiratori. È stato assistito dall'équipe dell'emergenza al Pronto Soccorso e trasferito presso il centro di rianimazione dell'ospedale", fa sapere la Asl Roma 1.

Camilleri stava lavorando a uno spettacolo teatrale

Il creatore de "Il Commissario Montalbano" in questo periodo si stava preparando per andare in scena, per la prima volta, alle antiche Terme di Caracalla, il 15 luglio, con lo spettacolo che racconta la sua "Autodifesa di Caino". Camilleri, oltre a libri di grande successo, vanta anche una carriera come regista, drammaturgo e docente di regia all'Accademia nazionale d'arte drammatica.

La carriera tra libri e regia

Nato a Porto Empedocle (Agrigento) il 6 settembre 1925, ha frequentato il liceo classico e poi l'Accademia d'Arte Drammatica, la stessa nella quale successivamente è tornato come insegnante. Dal 1949 ha iniziato a lavorare come regista, autore e sceneggiatore, sia per la televisione che per il teatro. L’esordio con la narrativa risale invece al 1978, con 'Il corso delle cose', mentre è nel 1994 che pubblica 'La forma dell’acqua', primo romanzo poliziesco con il commissario Montalbano, ambientato a Vigata. Da qui in poi arrivano titoli che sono diventati tra i più famosi, come 'Il birraio di Preston' e 'La mossa del cavallo'. Dai romanzi polizieschi è nata successivamente la serie televisiva su Salvo Montalbano, interpretato da Luca Zingaretti. I suoi libri sono stati tradotti in tutto il mondo e numerosi sono i premi letterari che Camilleri ha vinto, come, per esempio, il Campiello alla Carriera nel 2011, o nel 2015, il premio Gogol’.

Data ultima modifica 17 giugno 2019 ore 17:13

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"