Siena, corpo carbonizzato in un'auto andata a fuoco: forse incidente causato da un malore

Cronaca

Il cadavere è di un uomo di 53 anni che, secondo le prime ipotesi e le testimonianze di alcuni colleghi che avevano passato la serata con lui, potrebbe essere uscito di strada dopo essersi sentito poco bene. Il motore avrebbe poi incendiato l'erba circostante

È di un uomo di 53 anni il corpo carbonizzato trovato dento a un'auto andata in fiamme alle 2.30 di oggi a Monteriggioni, in provincia di Siena. Secondo i carabinieri, potrebbe aver avuto un malore ed essere finito fuori strada con l'auto che poi ha preso fuoco.

La testimonianza dei colleghi

Secondo una prima ricostruzione, la macchina è finita in un campo con l'erba alta almeno un metro e il motore, rimasto acceso, avrebbe innescato l'incendio. Alcuni colleghi dell'uomo che avevano passato la serata con lui hanno detto ai carabinieri che il 53enne si sentiva poco bene già prima di salire in auto, un dettaglio che potrebbe rafforzare l'ipotesi di un inciedente dovuto a un malore.

Il ritrovamento

Il corpo è stato trovato dopo che i vigili del fuoco sono stati chiamati per un intervento in località Strada di Acquaviva. Dopo aver spento le fiamme, i pompieri hanno ispezionato quel che rimaneva della vettura e nell’abitacolo hanno scoperto il cadavere.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.