Elezioni Europee, infarto al seggio: muore dopo aver votato nel Padovano

Cronaca

A Carmignano di Brenta, un operaio di 54 anni è stato colto dal malore mentre ritirava i documenti dopo aver messo la scheda nell’urna. I medici e i soccorritori hanno provato, invano, a rianimarlo

Muore dopo aver votato per le elezioni europee. Un operaio di 54 anni è stato colto da un infarto in un seggio nella scuola De Amicis a Carmignano di Brenta, nel Padovano. L’uomo si è accasciato al suolo mentre ritirava i documenti dopo aver messo la scheda nell’urna. I presenti, tra cui il maresciallo dei carabinieri e il presidente del seggio, hanno cercato di rianimarlo in attesa dell’arrivo dell’elicottero del 118. Le operazioni di voto si sono trasferite in un altro luogo per permettere ai medici di soccorrere il 54enne, che però non si è ripreso.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.