Puglia, terremoto nel barese: scuole chiuse a Barletta, Trani e Bisceglie

Cronaca

Decisione a scopo precauzionale dopo la scossa di terremoto di magnitudo 3.7 che ieri ha avuto come epicentro la zona di Barletta ed è stata avvertita in buona parte dell'area

Scuole chiuse oggi 22 maggio a Barletta, Bisceglie e Trani dopo la scossa di terremoto di magnitudo 3.7 che ieri ha avuto come epicentro la zona di Barletta ed è stata avvertita in buona parte del nord barese. La decisione è stata presa a scopo precauzionale per permettere le verifiche tecniche e statiche negli edifici pubblici.

A Trani l'unica vera emergenza registrata, con il crollo di uno dei pinnacoli della facciata barocca della chiesa di San Domenico. Nessun collegamento, secondo gli esperti dell'istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, con l'altra scossa avvertita sull'Adriatico, al largo di Ancona, che ha avuto una magnitudo 3.3 della scala Richter. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.