Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, soccorsi i tre alpinisti rimasti bloccati a 3.800 metri sul Monte Rosa

I titoli delle 18 di Sky tg24 del 5 maggio

2' di lettura

Due uomini e una donna francesi avevano perso l’orientamento ed erano in difficoltà tra le Rocce Nere e il Polluce. Intorno a mezzanotte il soccorso alpino li ha raggiunti. Altre 2 persone erano riuscite a raggiungere da sole il rifugio grazie al rumore del generatore

Sono stati soccorsi nella notte i tre alpinisti che sabato erano rimasti bloccati sul massiccio del Monte Rosa. I tre, due uomini e una donna francesi, erano in difficoltà a 3.800 metri di quota nella zona tra le Rocce Nere e il Polluce. Avevano perso la giusta direzione a causa del maltempo. Intorno a mezzanotte, il soccorso alpino ha avvertito con un tweet che una squadra aveva raggiunto il gruppo al Colle del Breithorn e che le tre persone - in buone condizioni - erano in discesa con i soccorritori. Un’operazione di salvataggio condotta in condizioni al limite, con scarsa visibilità e temperature di -15 gradi. Del gruppo facevano parte anche altri due alpinisti: sono riusciti a raggiungere da soli il Rifugio Guide di Ayas grazie al rumore del generatore di corrente che era stato acceso dal gestore per aiutarli a orientarsi.

Bloccati a causa del maltempo

I tre alpinisti portati in salvo erano rimasti bloccati a causa del maltempo. Tramite il telefono erano riusciti a indicare la loro posizione, ma poi non risultavano più raggiungibili. Una squadra di guide alpine del soccorso alpino valdostano e di finanzieri del Sagf di Breuil-Cervinia, dopo l’allarme, era subito partita per cercare di raggiungerli a piedi.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"