Rischio salmonella, Conad ritira dal mercato le confezioni del salame Golfetta

Cronaca

È stato pubblicato sul sito della catena di supermercati l’avviso in cui si richiede il ritiro immediato del prodotto nei punti vendita. Si provvederà alla sostituzione o al rimborso “al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio della salute”

Il Salame Golfetta è a rischio salmonella. Nei giorni scorsi la Conad ha ordinato in via precauzionale il ritiro immediato del prodotto.

A rischio confezioni da 100 grammi

In particolare, sono a rischio le confezioni da 100 grammi prodotte da Conad e confezionate da Grandi Salumifici Italiani, con il numero di lotto 26910002, con codice EAN 8003170066779 e con la data di scadenza fissata l’08/05/2019.

Conad provvederà alla sostituzione o al rimborso

Così si legge sul sito del supermercato: “Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute, i clienti che fossero in possesso di confezioni appartenenti al medesimo lotto sono invitati a riportarle in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso”.

La salmonella è un'infezione causata da intossicazioni alimentari

La salmonella è un’infezione causata da intossicazioni alimentari. I sintomi variano da semplici disturbi del tratto gastrointestinale (febbre, dolore addominale, nausea, vomito e diarrea) fino a forme cliniche più gravi che si verificano soprattutto in soggetti fragili. I sintomi della malattia possono comparire tra le 6 e le 72 ore dall’ingestione di alimenti contaminati e si protraggono per 4-7 giorni.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24