Ponte Morandi, riapre via Fillak a Genova. Protesta dei commercianti: "Noi chiudiamo"

Cronaca

La via, riaperta alla presenza del sindaco di Bucci, del presidente della Regione Toti e del viceministro ai trasporti Rixi, era l’ultima delle strade interdette al traffico. I manifestanti chiedono che Autostrade si prenda carico della loro situazione economica

A otto mesi dal crollo del Ponte Morandi via Fillak, l'ultima delle grandi arterie che erano state interdette al traffico, è stata riaperta oggi martedì 23 aprile, poco dopo le 11, dal sindaco di Genova Marco Bucci, dal presidente della Regione LiguriaGiovanni Toti e dal viceministro ai trasporti Edoardo Rixi. La riapertura è stata accompagnata da manifestazioni di protesta del Comitato dei commercianti di via Fillak e delle vie limitrofe (Cfl).  Sui negozi dell'area sono apparsi cartelli con la scritta: "Voi aprite, noi chiudiamo". I commercianti chiedono che Autostrade si prenda carico anche della loro situazione economica, diventata particolarmente difficile.

Le proteste dei commercianti

Una delegazione del Comitato, composta da una ventina di persone con indosso gilet arancioni, si è presentata a ridosso delle transenne che impedivano l’accesso alla via, che passa sotto i monconi del viadotto e che era chiusa dallo scorso 14 agosto. "Un esercizio commerciale qui prima aveva un introito attorno ai 600 euro al giorno, oggi non andiamo oltre ai 15-20 euro, tra qualche mese rischiamo di chiudere tutti", dice Ivan Spagnolo. La storia del giovane commerciante è diventata emblematica di alcune delle complessità dell'area: aveva aperto una paninoteca solo tre giorni prima del crollo e non può chiedere i fondi del decreto Genova.

Bucci: "Cercheremo di tenerla il più aperta possibile"

La strada, che è stata riaperta dopo la messa in opera delle torri di acciaio a rinforzo delle pile 10 e 11, per ora non è percorribile dai pedoni. "L'apertura di questa strada è una cosa importante - ha detto il primo cittadino - e cercheremo di tenerla il più aperta possibile". La circolazione sulla strada potrà infatti subire nuove interruzioni durante i lavori sul viadotto.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.