Sesto San Giovanni, trovata morta in casa con coltellate sul corpo

Cronaca

A trovare il corpo senza vita della 49enne è stato il marito, ascoltato dagli investigatori. L’uomo ha subito lanciato l’allarme. I carabinieri non escludono alcuna pista

Sarebbe morta a causa di una profonda coltellata alla gola. Il corpo di Lucia Benedetto ormai senza vita è stato trovato in casa, a Sesto San Giovanni, nel Milanese, dal marito. L’uomo, un italiano di 54 anni, ha subito chiamato i soccorsi. Il 118, arrivato poco dopo le 18:30, non ha potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto anche la squadra rilievi dei carabinieri e il magistrato di Monza che coordina le indagini. Nell'appartamento di via Sicilia è stato trovato un coltello in bagno.

Non è escluso il suicidio

La coltellata al collo è in una posizione che non sarebbe impossibile raggiungere anche da soli. In base a questo elemento una delle ipotesi non ancora escluse dagli investigatori è quella del suicidio. Tuttavia sarà decisivo l'esame del medico legale per capire la direzione del colpo. Lucia Benedetto aveva anche un figlio di 21 anni che però non è ancora rientrato a casa. Il marito è stato ascoltato a lungo dagli investigatori.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24