Terremoto nelle Marche: sisma di magnitudo 3,1 nel Fermano

Cronaca
Santa Vittoria in Matenano, luogo dell'epicentro (Foto da Wikicommons di pizzodisevo)

La scossa è stata registrata alle 6.25 a due chilometri da Santa Vittoria in Matenano. Venti minuti prima un'altra scossa di magnitudo 2,7 in provincia di Macerata

Terremoto nella notte nelle Marche: alle 6.25 una scossa di magnitudo 3,1 è stata registrata a 2 km da Santa Vittoria in Matenano, in provincia di Fermo. L'epicentro del sisma è stato individuato a 23 km di profondità. Venti minuti prima l'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia aveva registrato un'altra scossa di magnitudo 2,7 in provincia di Macerata, nella zona di Fiastra a una profondità di 8 km. 

A inizio marzo due scosse con epicentro in mare

Non ci sono segnalazioni di danni a persone o cose, né richieste di intervento. Ma la scossa di magnitudo 3.1 è stata nettamente avvertita dalla popolazione nelle province di Fermo (anche sulla costa) e di Ascoli Piceno. La zona dell'epicentro del movimento tellurico più forte, nel Fermano, non aveva dato segni di sismicità fino a questo momento. A marzo c'erano state invece scosse di terremoto con epicentro in mare.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.