Donna accoltellata nel Senese, fermato il figlio

Cronaca

La 61enne è stata aggredita nel suo appartamento e ha riportato gravi ferite. Soccorsa dal 118, ora è in coma farmacologico nel reparto di rianimazione dell'ospedale

Una donna di 61 anni è stata accoltellata con più fendenti all'interno del suo appartamento. È accaduto a Chiusi, in provincia di Siena. La donna ha riportato gravi ferite e la perforazione di un polmone ed è stata ricoverata in ospedale in terapia intensiva. Il figlio 32enne della donna è stato posto a fermo di indiziato di delitto. 

Aggredita con un coltello da cucina

L'aggressione è avvenuta ieri sera intorno alle 21.40, mentre la 61enne era in casa. La donna è stata trovata dai soccorritori del 118 e dai carabinieri e attualmente è in coma farmacologico nel reparto rianimazione. L'arma usata per l'aggressione è un coltello da cucina lungo circa 32 cm, ritrovato sul letto della 61enne. L'anziana è stata colpita più volte al volto, al collo e all'avambraccio. I militari parlano di un'aggressione di rara ferocia. Durante le indagini sono stati raccolti una serie di elementi probatori che indicherebbero come la vicenda si sia svolta nel ristretto ambito domestico. Nella notte il figlio della donna è stato portato nel carcere senese di Santo Spirito.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.