Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, le previsioni di domani giovedì 4 aprile

3' di lettura

Sta arrivando un violento ciclone che porterà pioggia, grandine e tanta neve sulle Alpi. Giovedì sarà la giornata più critica. Non sono esclusi nubifragi e alluvioni lampo. Acqua alta a Venezia  LE PREVISIONI

L’Italia verrà investita da un ciclone che porterà pioggia e grandine in pianura, neve in montagna e un calo delle temperature di 10 gradi. Da segnalare il pericolo di locali nubifragi e alluvioni lampo. Le informazioni sono state diffuse su elaborazioni del Centro meteo europeo e sono l’effetto della discesa di aria fredda dal Nord Europa e aria più calda che affluisce da Sud. Un mix esplosivo per fenomeni particolarmente intensi.

Pioggia in pianura, neve in montagna

Il maltempo interesserà anche la pianura Padana: sono attesi temporali a Milano e sul Triveneto con la possibilità di nubifragi specie sulle province di Treviso, Pordenone e Udine. Acqua alta a Venezia dove, a causa dei forti venti di Scirocco, la marea arriverà a 110 cm. Su Alpi e Prealpi sono attese nevicate abbondantissime con più di 60 cm di accumulo oltre i 1200 metri di quota e punte di 1 metro oltre i 2000 metri.

Rischio nubifragi

Le piogge saranno particolarmente intense al Nord e sulle regioni tirreniche. Punte di 100 -150 mm di pioggia sono attese sulle Prealpi, fino a 60-80 mm sulla Pianura padana e Liguria. Oltre 100 mm sono previsti sull’alta Toscana e il Levante ligure, quantitativi simili anche su Umbria e Lazio.

Allerta arancione in Emilia Romagna

La Protezione civile ha diffuso un'allerta arancione per forte vento sulle zone montane dell'Emilia centrale e occidentale. Le raffiche supereranno gli 80 km orari con picchi di 100. Mari agitati e possibili allagamenti.

Le previsioni al Nord

Maltempo diffuso con piogge e temporali anche intensi in spostamento da ovest verso le regioni orientali. Neve copiosa sulle Alpi. In serata schiarite al Nord Ovest. Massime in calo e comprese tra 11 e 16 gradi.

Le previsioni al Centro

Forte maltempo sulle regioni tirreniche con piogge e temporali che si stenderanno entro sera anche all’area adriatica.  Possibili temporali con grandine a Firenze e Roma. Massime in calo e comprese tra 14 e 18 gradi.

Le previsioni al Sud

Tanta pioggia anche sulle regioni meridionali. Maltempo in Sicilia e in Calabria, con nubifragi sulle coste ioniche accompagnati da vento forte. Possibili temporali anche a Napoli. Massime in temporaneo aumento con massime tra 15 e 20 gradi.

 

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"