Incidente nel Pisano, un uomo è morto investito da un treno tra San Romano e Pontedera

Cronaca

È successo intorno alle 7.50 tra le due stazioni, sulla linea Firenze-Pisa. La vittima è stata travolta dal regionale 3105, diretto a Livorno. In corso i rilievi per capire la dinamica. Traffico ferroviario bloccato, forti disagi per i viaggiatori

Una persona è morta, in provincia di Pisa, dopo essere stata investita da un treno. L’incidente si è verificato intorno alle 7.50 tra le stazioni di San Romano e Pontedera, sulla linea Firenze-Pisa. La vittima - per cause ancora da accertare - è stata travolta dal regionale 3105, partito da Firenze e diretto a Livorno: i tentativi dei sanitari del 118 di salvare l'uomo sono stati inutili. Sul posto sono arrivati anche carabinieri e agenti della polfer, che devono compiere i rilievi e accertare la dinamica di quanto è successo.

Traffico ferroviario bloccato, disagi per i viaggiatori

Dopo l’incidente il traffico ferroviario nella zona è stato bloccato, con forti disagi per centinaia di pendolari e non solo. Dopo circa un’ora e mezza, è stato riattivato il binario in direzione Firenze ma si registrano rallentamenti fino a 100 minuti. Trenitalia ha avviato un servizio sostitutivo di autobus per aiutare i passeggeri a raggiungere le proprie destinazioni. Le Ferrovie, al momento, consigliano a chi deve mettersi in viaggio di effettuare la tratta Firenze-Lucca-Pisa.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.