Rimini, coppia a processo per violenza sessuale su bimbi di 2 e 4 anni

Cronaca

I coniugi, 59 anni lui e 55 lei, sono accusati di aver abusato di una bambina e di un bambino a cui la donna faceva da baby sitter. I genitori dei piccoli sono stati messi in allarme da alcuni strani comportamenti dei loro figli

Violenza sessuale su minori. È questa l’accusa rivolta contro una coppia di coniugi riminesi - 59 anni lui, 55 lei - che è finita a processo per presunti abusi su una bambina di 4 anni e un bimbo di 2 (all'epoca dei fatti). Come scrivono alcuni quotidiani, tra cui Il Resto del Carlino, i piccoli sarebbero stati oggetto di attenzioni sessuali sia dell’uomo che della donna che era la loro baby sitter.

Le violenze sessuali denunciate dai genitori dei bimbi

A denunciare le presunte violenze sono stati i genitori della bambina e del bambino che hanno notato strani comportamenti nei figli. Il 15 marzo, durante l'udienza, sono stati ascoltati i testi del pm e della parte civile. Gli accusati si professano innocenti. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24