Riciclaggio tra società cooperative, 10 arresti tra Veneto e Lombardia

Cronaca
carabinieri-lapresse-2

Cooperative al centro dell'inchiesta, accertato giro d'affari di 75 milioni di euro. Gli indagati avrebbero approfittato di società cartiere per evadere il fisco e per rendere più concorrenziali i loro servizi, riuscendo ad ottenere una supremazia sul mercato

Ricilaggio e giro di affari di 75 mila euro, 10 arresti tra Veneto e Lombardia. E' il bilancio dell'operazione dei Carabinieri del Comando provinciale di Verona tra il Veneto e la Lombardia. Nel mirino società cooperative.

Evasione fiscale

Gli indagati, accusati di riciclaggio e auto riciclaggio, avrebbero approfittato di società cartiere per evadere il fisco e per rendere più concorrenziali i loro servizi, riuscendo ad ottenere una supremazia sul mercato.

L'operazione è stata coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Verona e ha visto impegnati oltre 100 militari dell'Arma tra le province di Verona, Brescia e Bergamo. 

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.