Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Serie A, Roma-Bologna 2-1: gol e highlights

3' di lettura

l match dell'Olimpico ha chiuso la 24esima giornata di campionato. Un rigore di Kolarov e un gol di Fazio regalano i 3 punti ai giallorossi. La squadra di Mihajlovic accorcia nel finale con una rete di Sansone

Finisce 2-1 la partita tra Roma e Bologna allo Stadio Olimpico, match che ha chiuso la 24esima giornata del campionato di Serie A. (IL LIVEBLOG) Ottimo primo tempo della squadra di Mihajlovic, vicina al gol in più occasioni, tra cui una clamorosa nel recupero con la traversa colpita da Soriano. Nella ripresa i giallorossi la sbloccano con un rigore di Kolarov e raddoppiano con Fazio, prima del gol di Sansone che accorcia le distanze. Un risultato che manda la Roma a 41 punti, a -1 dal quarto posto occupato dal Milan. Il Bologna rimane al terzultimo posto in classifica a 3 lunghezze dalla zona salvezza. (I RISULTATI - LA CLASSIFICA - IL CALENDARIO DELLA SERIE A)

Primo tempo con molte occasioni per il Bologna

Di Francesco sceglie Nzonzi in mezzo al campo e manda in panchina De Rossi. Nel tridente la novità è Kluivert dal primo minuto. Mihajlovic, invece, deve rinunciare a Palacio e Destro: davanti si affida a Santander unica punta. Al minuto 8 gran botta di Soriano dalla distanza ma Olsen non si fa sorprendere. Un buon Bologna si rende pericoloso anche al 22’ con un contropiede condotto da Edera ma Soriano perde un tempo di gioco e l’azione sfuma. Al 36esimo ancora il trequartista rossoblù vicino al gol: Olsen è straordinario nella risposta. A fine primo tempo, ancora un doppio intervento del portiere giallorosso, che salva i suoi prima respingendo un cross di Poli e poi è bravissimo su Edera, che da due passi non riesce a segnare sulla ribattuta. Nel primo minuto di recupero Soriano, solo davanti a Olsen, calcia sulla traversa la palla del possibile vantaggio bolognese.

La Roma la vince con Kolarov e Fazio

Le squadre rientrano in campo con un cambio per la Roma, che sostituisce Cristante con El Shaarawy. Al minuto 53 scambio in area tra il nuovo entrato e Dzeko. Helander stende El Shaarawy e l’arbitro Di Bello concede il rigore che Kolarov trasforma spiazzando Skorupski. La partita si accende: nel giro di un minuto il Bologna va vicino al pareggio con una botta di Poli che trova ancora attento Olsen, sul capovolgimento di fronte Zaniolo impegna il portiere bolognese. Al 72esimo la Roma raddoppia con Fazio: su un’azione di calcio d’angolo il difensore è bravo a farsi trovare smarcato sul secondo palo per colpire. Nel finale ancora Olsen salva su un tiro centrale di Falcinelli. Poi all’83’ Sansone accorcia le distanze scaricando in rete dopo una grande azione personale partita dalla destra.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"