Reggio Calabria, sequestrata clinica di chirurgia plastica

Cronaca
nas_ansa

I carabinieri del Nas hanno accertato che la struttura era stata attivata in assenza dell'autorizzazione sanitaria al funzionamento. Al suo interno sono avvenuti interventi chirurgici estetici e di liposuzione. Sequestrati anche anestetici scaduti

Una struttura sanitaria polispecialistica di chirurgia plastica estetica e di otorino laringoiatria è stata sequestrata dai carabinieri del Nas di Reggio Calabria. È stato accertato che la struttura era stata attivata in assenza dell'autorizzazione sanitaria al funzionamento. Nella clinica, inoltre, sono stati svolti interventi chirurgici estetici e di liposuzione. Nel corso delle verifiche sono stati sottoposti al sequestro anche anestetici scaduti.

Cronaca: i più letti