Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Sanremo 2019, Salvini contro Achille Lauro: "Rolls Royce parla di droga? Mi fa schifo"

Festival di Sanremo, i cantanti in gara

2' di lettura

Il ministro dell’Interno critica il brano del rapper per dei presunti riferimenti a sostanze stupefacenti: “Non è la macchina, anche perché cita qualche personaggio che in passato ha abusato e non è finito bene”. Ma Baglioni difende l’artista

“È terribile: mi fa schifo solo l'idea". Matteo Salvini contro Rolls Royce, il brano presentato a Sanremo (SPECIALE) da Achille Lauro, finito già nell’occhio del ciclone per via delle accuse di plagio, e adesso sotto accusa per i presunti riferimenti alla droga, in particolare all’ecstasy. Intervistato da Striscia la Notizia, il ministro dell’Interno dice: "Mi sembra che stia ammiccando, non è la macchina. Anche perché cita qualche personaggio che in passato ha abusato e non è finito bene". (IL PROGRAMMA DELLA FINALE)

"Non vorrei polemizzare con Baglioni"

L’inviato di Striscia chiede a Salvini chi, secondo lui, ha selezionato sia il cantante che il pezzo. "Tu dici che è Baglioni? Non farmi polemizzare con Baglioni che ho già i miei problemi". E aggiunge: "Preferivo le caramelle dei Dear Jack, rispetto alle Rolls Royce di 'sto tizio".

Baglioni su Achille Lauro: "Ha chiarito, si tratta del marchio di lusso"

Intanto proprio in giornata Claudio Baglioni è intervenuto sulla polemica. "Achille Lauro ha chiarito che Rolls Royce si riferisce al noto marchio di lusso. E io non ho motivo di dubitare della sua risposta. Chi può sapere meglio di lui di che parla la sua canzone?", ha detto il direttore artistico di Sanremo.

La polemica dopo le accuse di plagio

Le polemiche sono nate intorno al brano dell'artista romano dopo che qualcuno ha insinuato che le “Rolls Royce” citate nella canzone fossero in realtà delle pasticche di Mdma, una droga sintentica simile all'ecstasy, che portano questo nome. "Ha risposto l'autore e dunque non vorrei fare l'esegeta di questo testo. Non sarei nemmeno la persona più adatta. E poi non so niente di droga. È stato sempre un mio deficit, anche da giovane, quando amici e colleghi ogni tanto si facevano un ‘cannoncino’...", ha spiegato ancora Baglioni.

SCOPRI i cantanti in gara a Sanremo 2019

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"