Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, le previsioni di oggi lunedì 21 gennaio

Foto archivio: Getty Images
2' di lettura

Un nuovo impulso polare si sta dirigendo dalla Groenlandia verso il Mediterraneo e l'Italia. Nella nuova settimana il maltempo sarà protagonista a più riprese e il primo ciclone freddo è atteso tra lunedì e martedì. LE PREVISIONI

Freddo, venti forti e nevicate interesseranno l’Italia per buona parte della settimana. L’avvio di questa fase di maltempo è atteso lunedì ma raggiungerà il suo apice tra giovedì e venerdì. E’ previsto un drastico calo delle temperature, gelate diffuse al Centro Nord e la comparsa della neve a quote collinari. Da lunedì 21 gennaio le prime piogge arriveranno in Sardegna dove saranno possibili anche rovesci e temporali. Nel corso della giornata le nubi si estenderanno su gran parte delle regioni centro meridionali. Piogge sono attese su Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Abruzzo e, dalla sera, sulle regioni del Sud.

Quota neve

In calo a 300 – 500 metri sulle Marche, tra gli 800 e i 1000 metri sull’Appennino centrale. Sui rilievi meridionali la neve è attesa a livelli più alti, in genere sopra i 1200- 1400 metri.  La quota neve sarà in calo da metà settimana.

Le previsioni al Nord

Il Nord, al momento, rimane al riparo dal maltempo. La giornata sarà nel complesso soleggiata salvo addensamenti in Emilia Romagna con possibili deboli piogge lungo le coste romagnole. Temperature ancora stabili con massime comprese tra 5 e 9 gradi.  La città più “calda” sarà Imperia con 12 gradi, quella più fredda Varese con 4°c.

Le previsioni al Centro

Tempo instabile con piogge in pianura e neve dai 500-1000 metri. L’unica area senza fenomeni sarà la Toscana centro settentrionale, ancora coperta dall’anticiclone. Temperature in graduale calo con massime comprese tra 6 e 9 gradi.  La città più calda sarà Massa Carrara con 12 gradi, quella più fredda Perugia con 4 gradi. Tendenza ad un ulteriore calo termico.

Le previsioni al Sud

Nuvolosità irregolare e senza precipitazioni nelle prime ore del giorno. Successivo peggioramento con piogge sull’area tirrenica (Campania, Calabria) e dal pomeriggio-sera rovesci anche in Puglia e Sicilia. Per gran parte del giorno piogge diffuse e insistenti sulla Sardegna. Temperature tra 10 e 13 gradi. La città più calda sarà Palermo con 16 gradi, quella più fredda L’Aquila con 4 gradi nelle ore centrali del giorno.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"