Maltrattamenti in asilo a Cassino, fermate due maestre. Video

Cronaca

Sotto accusa due insegnanti di una scuola d'infanzia di Cassino. Per 12 mesi non potranno avvicinarsi al plesso scolastico. L'indagine, denominata "The Children's Revenge", partita dalla denuncia di due genitori

Due maestre di 54 e 63 di una scuola d'infanzia di Cassino - che ospita bimbi tra i 2 e i 4 anni - sono state fermate dalla polizia su ordine della Procura, che ha emesso nei loro confronti due provvedimenti interdittivi. Per dodici mesi non potranno avvicinarsi a scuola.

Il provvedimento è scaturito da un'indagine portata avanti dagli investigatori della Squadra mobile di Frosinone, che hanno raccolto la denuncia dei genitori di uno degli alunni che riferivano che loro figlio "si mostrava riluttante ad andare a scuola, manifestando uno stato di ansia e disagio". Il reato contestato è quello di maltrattamenti continuati. 

I maltrattamenti

Secondo quanto riferito dalla polizia, "gli elementi emersi sono apparsi immediatamente di rilevante gravità: le maestre assumevano quasi quotidianamente nei confronti dei piccoli alunni loro affidati comportamenti violenti, spintonandoli, strattonandoli, trascinandoli con forza, in alcuni casi percuotendoli con schiaffi alla testa, costringendoli, anche con la forza, a rimanere con il capo riverso sul banco, sottoponendoli a punizioni umilianti e pericolose per la loro incolumità, ingiuriandoli, urlandogli contro  e minacciandoli"

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.