Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Meteo, le previsioni di giovedì 10 gennaio

I titoli delle 10 di Sky TG24 del 9/01

3' di lettura

L’Italia è alle prese con una nuova ondata di freddo che interessa maggiormente il versante adriatico e il Sud. Giovedì è atteso un ulteriore calo termico ma non si ripeteranno i valori polari della scorsa settimana

Una nuova irruzione artica, la seconda dall’inizio dell’anno, sta per raggiungere il nostro Paese. L’affondo freddo dai Balcani - che mercoledì ha portato neve eccezionale in Croazia, Serbia e Montenegro - farà diminuire sensibilmente le temperature. Ma non si ripeteranno i valori polari della scorsa settimana. Si tratterà quindi di una fase invernale ma senza gli eccessi di freddo estremo.

Vento forte sul Veneto

La protezione civile del Veneto ha dichiarato uno stato di attenzione per vento molto forte sulle zone montane e pedemontane fino a venerdì 11 gennaio. Sono previste forti raffiche in quota e, localmente, nelle valli e zone di pianura.

Neve sull’Appennino centro meridionale

Giovedì sarà la giornata con più la più alta probabilità di neve. I fiocchi non dovrebbero arrivare su coste e pianure ma la neve sarà abbondante in Appennino. Quota neve a 400 – 600 metri in Molise e Basilicata, sopra i 1000 metri in Calabria e Sicilia.

Allerta in Sardegna

Maltempo sull’isola previsto fino a sabato. Le temperature minime scenderanno sotto lo zero con gelate diffuse. Possibili nevicate al di sopra dei 500 metri.

Scuole chiuse a Potenza

Allerta meteo in Basilicata per freddo e neve. Il sindaco De Luca ha disposto per la giornata di giovedì "la chiusura delle scuole del capoluogo, compresi gli asili nido. La decisione è stata presa a seguito dei possibili disagi derivati dal meteo avverso.

Le previsioni al Nord

Tempo in prevalenza buono con il transito di velature di poco conto. Deboli nevicate sulle Alpi alto atesine. Diradamento delle nebbie in Val Padana e miglioramento della qualità dell’aria. Massime stabili e comprese tra 6 e 11 gradi.

Le previsioni al Centro

Tempo instabile sul versante adriatico con piogge frequenti e nevicate sopra i 200-200 metri, occasionalmente a quote inferiori. Calo delle temperature con massime comprese tra 6 e 9 gradi. Più soleggiato sul versante tirrenico. Soleggiato e ventoso a Roma con 9 gradi di massima, possibile neve a Macerata e Fermo con 1 – 2 gradi nelle ore centrali del giorno.

Le previsioni al Sud

Il maltempo si soffermerà al Sud e su gran parte del baso Adriatico. Limite delle nevicate in netto calo. Tempo instabile su Molise, Puglia, Calabria e Sicilia settentrionale con piovaschi sparsi e nevicate dai 400-800 metri. Temperature stazionarie con massime piuttosto basse e comprese tra 7 e 10 gradi. Minime fredde, 1 grado a Potenza, 2° ad Avellino, 4° a Lecce.

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"