Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Novara, donna muore in casa avvelenata dal monossido di carbonio

Foto d'archivio LaPresse
1' di lettura

La cinquantenne è morta la sera del 5 gennaio. È stato suo marito, al rientro a casa, a dare l'allarme. Secondo le prime informazioni, già sulle scale della palazzina c'era un’infiltrazione: un altro abitante dello stabile si è sentito male ed è stato ricoverato

Una donna di 50 anni è morta la sera del 5 gennaio avvelenata dal monossido di carbonio, a Novara, in una palazzina di viale Giulio Cesare. È stato il marito della cinquantenne, al rientro a casa, a dare l'allarme. 

Infiltrazione di monossido sulle scale della palazzina

Stando alle prime informazioni,  già sulle scale della palazzina ci sarebbe stata un’infiltrazione di monossido: un vicino di casa, abitante in un altro alloggio dello stabile, che era uscito sulle scale, ha infatti avuto un malore ed è stato trasportato al pronto soccorso in codice verde. 

Leggi tutto
Prossimo articolo

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"