Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Maltempo, ondata di gelo in Italia: Puglia e Basilicata imbiancate

I titoli delle 10 del 3 gennaio di sky tg24

4' di lettura

Fiocchi di neve e forte vento hanno interessato soprattutto il Centro-Sud del Paese con nevicate anche sulle coste e un drastico calo delle temperature. Criticità sulla strada statale ss7 Appia che da Potenza porta a Matera. La Polstrada: “In viaggio solo se necessario”

Un’ondata di gelo artico è arrivata in Italia a causa di un intenso flusso di correnti provenienti dal Nord Europa che sta interessando la penisola. Neve e forte vento stanno colpendo soprattutto il Centro-Sud portando un drastico calo delle temperature e nevicate anche sulle coste. Per la giornata di oggi è stata segnalata allerta gialla su Abruzzo e gran parte del Molise. Nella notte la Puglia e la Basilicata sono state interessate da forte gelo che ha imbiancato gran parte delle regioni. Alcuni disagi sono stati segnalati dalla Polstrada sulla ss7 Appia che dalla 'Basentana', e quindi da Potenza, conduce a Matera. La polizia stradale consiglia "di mettersi in viaggio solo se necessario e solo dopo essersi informati sulle condizioni della viabilità e del meteo”. Criticità alla viabilità anche in Campania e Molise, a L'Aquila supermercati presi d'assalto a causa dell'allerta meteo.

La situazione in Basilicata

Questa mattina la citta della Cultura 2019 si è svegliata con i Sassi di Matera imbiancati e temperature sotto lo zero. Oltre alla ss7 Appia, altre criticità potrebbero presentarsi in provincia di Potenza, anche se finora non sono stati segnalati particolari disagi. Una nota della polstrada avvisa che "risulta difficoltoso raggiungere la provincia di Bari attraverso la direttrice di marcia ss 96 Tolve-Gravina-Altamura dove peraltro nella parte iniziale da Potenza vige già un divieto di transito per i mezzi pesanti. Le pattuglie in servizio stanno consigliando al traffico pesante diretto a Matera la direzione alternativa ss 658 e ss 655 Bradanica”.

Neve su Gargano, Murgia e Nord barese. Soppresse corse dei bus

I fiocchi caduti nella Murgia barese e nel Nord barese hanno provocato lievi disagi alla circolazione. Le Fal hanno interrotto la circolazione dei bus tra Altamura e Toritto, soppresso le corse con capolinea di partenza e arrivo a Toritto e le corse sostitutive tra Matera Sud - Metera centrale e Matera Villa. Deboli nevicate hanno interessato anche il Foggiano, imbiancando le vette più alte dei Monti Dauni e del Gargano, ma non si segnalano criticità alla circolazione. Già da ieri, nella provincia di Foggia sono in funzione mezzi spargisale e spazzaneve e anche a Bari, da questa mattina, sono in corso interventi di spargimento sale per prevenire la formazione di ghiaccio e sgomberare la neve.

Nevicate fino al livello del mare

Il gelo sta investendo anche la Campania, con un brusco abbassamento della colonnina di mercurio nel Beneventano, dove sono già imbiancati il Fortore e alcuni comuni del Sannio come Castelvetere in Valfortore e San Bartolomeo in Galdo. I disagi maggiori si sono presentati sulla Strada Statale 87 che collega Benevento a Campobasso. In mattinata, con qualche centimetro di neve, i messi pesanti diretti nel capoluogo molisano sono rimasti bloccati nella zona industriale del capoluogo sannita. Problemi di viabilità anche in Alta Irpinia, lungo la Statale 7 Bis Ofantina, tra Volturara Irpina e Conza della Campania. Comuni e Province di Benevento e Avellino hanno approntato piani di emergenza dislocando mezzi spazzaneve nei pressi degli ospedali per assicurare la viabilità in caso di emergenza. Ma oggi è prevista neve anche nella Sicilia settentrionale e nella Calabria meridionale, dove - secondo il nuovo avviso di condizioni meteo avverse emesso dalla Protezione civile - sono attese nevicate fino al livello del mare, con cumuli abbondanti in montagna e in collina.

A L'Aquila supermercati presi d'assalto

La neve caduta in Abruzzo, anche se la polizia stradale e i vigili del fuoco non segnalano disagi, ha fatto correre ai ripari i cittadini aquilani che per timore di restare sprovvisti di generi alimentari di prima necessità a causa dell'allerta meteo, hanno preso d'assalto i supermercati, di cui molti scaffali sono stati resi praticamente vuoti. Qualche piccolo problema sulla A24 Roma-L'Aquila tra Vicovaro-Mandela (Roma) e la Valle del Salto.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"