Terremoto nella notte a Roma, scossa di magnitudo 3.2 a est della Capitale: nessun danno

Cronaca
(Foto: Google Maps)

Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, il sisma, avvertito alle 00.52, ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro tra Gallicano e Colonna

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 00:52 nella zona est della provincia di Roma, a 24 chilometri dalla capitale. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 km di profondità ed epicentro tra Gallicano e Colonna. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, ma non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24