Feste e ponti del 2019, il calendario: tra Pasqua e 1° maggio possibili 12 giorni di stop

Cronaca
turisti_roma_lapresse

Il calendario dell'anno nuovo sarà generoso per quanto riguarda le festività collegate a sabati e domeniche. Niente ponte il 2 giugno, ma possibili weekend lunghi per il 25 aprile e Ognissanti

Come sempre con l'inizio del nuovo anno arrivano le classiche domande che ci si pone consultando il calendario su quando saranno festività e ponti. Il 2019 sarà un anno piuttosto generoso: i ponti e le festività dell’anno nuovo regalano tante occasioni per staccare la spina e concedersi tanti giorni di vacanza prendendosi soltanto pochi giorni di ferie. Il 2019 offrirà tante possibilità in questo senso: prendendo 11 giorni di ferie si riescono a organizzare in tutto ben 37 giorni di vacanza.

Pasqua cade il 21 aprile. Il 25 aprile sarà un giovedì

Passata la Befana, che nel 2019 cade di domenica, bisognerà attendere la Pasqua per un ponte, unendo sabato, domenica e lunedì di Pasquetta. La festa ricorre il 21 aprile. Per la festa della Liberazione il 25 aprile, che cade di giovedì, con un giorno di ferie si può trascorrere un weekend lungo di 4 giorni.

12 giorni di vacanze se si uniscono Pasqua, 25 aprile e 1° maggio

Nel 2019 la festa dei lavoratori del primo maggio cade di mercoledì, creando un'ottima occasione per organizzare una piccola vacanza di 5 giorni. Ma se si decide di combinare i ponti di Pasqua, 25 aprile e primo maggio si può ottenere una vacanza dai 6 ai 12 giorni e, precisamente, dal 20 al 25 aprile, dal 25 aprile al primo maggio e dal 20 aprile al primo maggio. 

Niente ponte per il 2 giugno. Più giorni a Ferragosto

Passati i ponti di primavera, bisognerà aspettare l'estate per andare in vacanza visto che il 2 giugno è domenica. Se a Ferragosto non si è già in ferie, prendendo appena due giorni di ferie si possono ottenere diversi giorni consecutivi di vacanza: dal 10 al 15 o dal 15 al 19 agosto.

Ponte a Ognissanti, Natale arriva di mercoledì

In autunno, per staccare la spina prima di Natale, l’1 novembre cade di venerdì e permette di organizzare un lungo weekend autunnale. Nel 2019 Natale e Santo Stefano arrivano di mercoledì e di giovedì, offrendo la possibilità di organizzare una vacanza di 6 giorni, dal 21 al 26 dicembre. Per la fine dell'anno, iniziando le ferie il 28 dicembre e prendendo 4 giorni, si torna dopo l'Epifania, considerando che il primo gennaio è un mercoledì e la Befana un lunedì.

Cronaca: i più letti