Ponte Morandi, Toninelli: "Nuova struttura in piedi a fine 2019”

Cronaca

Il ministro dei Trasporti ha detto che “il viadotto verrà inaugurato all’inizio del 2020, magari addirittura a fine dicembre”. L’annuncio arriva dopo l’avvio dei lavori di demolizione, a cominciare dal moncone ovest

Il nuovo ponte Morandi sarà già in piedi a Genova “alla fine del 2019”. L’annuncio è del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli. Ai microfoni di Radio Anch'io il ministro ha detto che il viadotto “verrà inaugurato all’inizio del 2020, magari addirittura a fine dicembre”.

Le tempistiche

"Per noi il dato importante è che da ieri è iniziata la fase di demolizione e da marzo partirà la ricostruzione", ha aggiunto Toninelli. Ieri, infatti, la procura di Genova ha firmato l'autorizzazione allo smontaggio del moncone ovest del ponte crollato lo scorso 14 agosto, che rimane però sotto sequestro in modo da salvaguardare i pezzi smontati. Per quanto riguarda le tempistiche, è di pochi giorni fa l’annuncio del sindaco-commissario Marco Bucci secondo cui “avremo il nuovo ponte a Natale del 2019”.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24