Blitz al casello di Genova Est: fumogeni e scritte contro Autostrade

Cronaca

A compiere l'azione sarebbe stato un gruppo di 10-15 persone. Gli autori hanno bloccato l'accesso per alcuni minuti e scritto su un muro vicino "Società autostrade assassini". Al momento nessuna rivendicazione

Misterioso blitz questa sera al casello autostradale di Genova Est dove sono comparse anche scritte contro Autostrade per l'Italia. Su un muro vicino al casello è comparsa la scritta "Società autostrade assassini". Il gruppo, formato da 10-15 persone travestite, ha bloccato il casello per alcuni minuti, rompendo una sbarra del telepass e tracciando alcune scritte contro Autostrade  Sono stati accesi anche alcuni fumogeni e il tutto sarebbe durato pochi minuti. Sul blitz indaga la Digos.

Nessuna rivendicazione

Prima di agire il gruppo avrebbe anche oscurato con alcuni sacchetti alcune telecamere del casello. Al momento non c'è nessuna rivendicazione. Gli autori sarebbero scappati a piedi verso la collina. Inoltre sono stati lanciati alcuni volantini anonimi con scritto "Apriamo i caselli, paga Autostrade". Sul posto oltre alla Digos anche la polizia scientifica per i rilievi e la polizia stradale intervenuta per prima.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24