Forlì, 35enne arrestato per stupro su minori: adescava ragazzini sui social network

Cronaca
La Polizia di Stato di Forlì, ha arrestato un 35enne per violenza sessuale su due ragazzi minorenni
forli-violenza

Un uomo di 35 anni, attraverso social network e Whatsapp, intratteneva con gli adolescenti conversazioni quotidiane, che divenivano via via più intense ed assumevano contenuti a sfondo sessuale

La Polizia di Stato di Forlì ha arrestato un 35enne per violenza sessuale su due ragazzi minorenni. Dalle indagini, condotte dai poliziotti della squadra mobile e del Servizio centrale operativo, è emerso che l'uomo ha contattato gli adolescenti attraverso social network e Whatsapp, poi le conversazioni quotidiane sarebbero diventate via via più intense, con contenuti a sfondo sessuale.

Foto e video

L'indagato avrebbe scambiato con i giovani anche foto e video, acquisendo informazioni sulle vicende personali dei ragazzi, offrendosi di aiutarli a risolvere i loro problemi con riti e poteri magici di cui sosteneva di essere dotato.

Le chat

Secondo quanto ricostruito, il 35enne si presentava ai giovani come persona inserita nel mondo dello spettacolo ed esperto nel montaggio di video musicali. Riusciva a carpire la fiducia dei minori blandendoli con lusinghe e complimenti, offrendosi di presentare loro personaggi famosi, di aiutarli nella realizzazione e pubblicazione di video musicali su social network e quindi di diventare popolari e famosi assicurando loro la possibilità di salire su vari palcoscenici durante eventi e  competizioni musicali.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24