Settimana del baratto, potare le siepi o donare una bici in cambio dell'alloggio in un b&b

Cronaca
I pernottamenti nei bed and breakfast vengono scambiati con beni o servizi forniti dagli ospiti (foto di repertorio)
Fotogramma_bed_and_breakfast

Aumentano i bed and breakfast che aderiscono all'iniziativa, proponendo soluzioni di scambio sempre più originali per il periodo che va dal 19 al 25 novembre

La formula è semplice e vincente: si offre una notte nel proprio bed and breakfast in cambio di beni e/o servizi da parte dell'ospite. Confermando la ricetta di successo, dal 19 al 25 novembre si terrà la decima edizione della Settimana del baratto, un'iniziativa che da dieci anni coinvolge questo tipo di strutture ricettive in tutta Italia. Inoltre, sull'onda del successo nazionale, quest'anno si terrà anche lo spin-off estero, la Barter Week, che coinvolgerà i b&b di tutto il mondo.

Come funziona la Settimana del baratto

Per esempio, a Rotzo, sulle Alpi vicentine, c'è un bed and breakfast che propone un soggiorno gratis in cambio di un trattamento benessere, per la precisione una seduta di allineamento armonico vertebrale. A Montepulciano, invece, i gestori di un b&b chiedono una bicicletta adatta a un uomo alto 190 cm in cambio un numero di notti offerte da concordarsi in base alle caratteristiche del veicolo. Un agriturismo di Umbertide (Perugia), baratta poi un pernottamento con l'aiuto degli ospiti nella potatura delle siepi. Nel Trapanese, si scambiano invece le notti di soggiorno con lampade, specchi o biancheria da letto.

Il sito e le offerte

Per avere accesso alle varie offerte di baratto, è sufficiente consultare il sito SettimanadelBaratto.it. Il grande successo dell'iniziativa ha fatto raddoppiare le visite, con un notevole flusso diretto alla pagina Barter Week internazionale, che al suo esordio ha registrato 37mila visitatori. Il sito è il luogo in cui domanda e offerta si incrociano, dove si contratta e infine ci si accorda: i viaggiatori si propongono per attività manuali, creative e didattiche, oppure offrono beni propri, in cambio di un pernottamento. Dal canto loro, i gestori dei bed and breakfast pubblicano le proprie richieste. Gli organizzatori stimano di superare le 100mila visite al sito entro la fine della Settimana del baratto

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24