Mestre, bimbo di 4 anni scomparso ritrovato annegato in un canale

Cronaca
Foto d'archivio Ansa
ambulanza

Si era allontanato da solo dalla comunità in cui viveva con la madre. Il corpo è stato trovato dai sommozzatori della polizia dopo l'avvistamento di un paio di ciabattine vicino al corso d'acqua

Il corpo di un bambino di 4 anni è stato ritrovato in un canale a Mestre. Secondo le prime ipotesi sarebbe morto per annegamento. Il piccolo aveva problemi di salute e si era allontanato da solo nel pomeriggio da una comunità, nel quale era ospitato con la madre.

Il corpo trovato dai sommozzatori della polizia

Le ricerche erano state condotte da polizia e vigili del fuoco. A trovare le tracce del bimbo sono stati gli agenti di una volante che hanno notato un paio di ciabattine nei pressi del canale. Sono stati fatti intervenire quindi i sommozzatori della polizia che, perlustrando il corso d'acqua, hanno ritrovato il corpo del piccolo. La ricostruzione più attendibile al momento è che si sia trattato di una disgrazia.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24