Scamorza Coop e Parmareggio, ritirati lotti: rischio escherichia coli

Cronaca
Le immagini dei prodotti sul sito del ministero

Il comunicato sul sito del Ministero della Salute: i lotti di produzione 25L18341 e 25L18345 dei due formaggi sono stati richiamati in via cautelativa

Due lotti di scamorza sono stati richiamati per la presenza di escherichia coli, un batterio pericoloso per l’uomo. È quanto si legge sul sito del ministero della Salute a proposito dei prodotti "Coop Scamorza Bianca Fette" (lotto 25L18341) e "Scamorza bianca cuor di fette" (lotto 25L18345). “Si ipotizza – è scritto nel comunicato - che la problematica derivi dalla materia prima pertanto si effettua, in via cautelativa, il richiamo”.

Escherichia coli

Come spiega il sito dell'ospedale Humanitas, l'infezione da Escherichia coli può provenire da acqua o cibo contaminati - soprattutto da alimenti come frutta e verdura (che vengono spesso consumati crudi), latte non pastorizzato e carne non cotta - ma anche tramite il contatto da persona a persona, soprattutto quando i soggetti infetti non si lavano correttamente le mani. La maggiorparte dei ceppi del batterio E. coli è innocua, ma ne esistono alcuni che mettono a rischio la salute causando disturbi di diversa entità: crampi addominali, vomito e diarrea.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24