Genova, al via la 58esima edizione del Salone Nautico

Cronaca
Il Salone Nautico di Genova è in programma dal 20 al 25 settembre (foto: profilo Facebook Salone Nautico)
Salone_Nautico_Genova

In programma dal 20 al 25 settembre, è il primo grande evento cittadino dopo la tragedia del crollo del ponte Morandi. La kermesse ha già fatto registrare una crescita degli espositori del 7,2%

Prende il via la 58esima edizione del Salone Nautico Internazionale a Genova che si concluderà il prossimo 25 settembre. Si tratta del primo grande evento dopo la tragedia del ponte Morandi. La kermesse ha già fatto segnare numeri importanti al debutto, con 46 imbarcazioni in più in acqua e una crescita del 7,2% degli espositori.

Numeri positivi al debutto

La 58esima edizione del Salone Nautico a Genova ha fatto registrare una pioggia di conferme e nessuna disdetta anche da fuori Italia. Sono 62 i nuovi partecipanti alla kermesse di quest'anno, il 58% dei quali proviene dall'estero. Le imbarcazioni esposte in acqua sono 46 in più e i numeri del debutto indicano una crescita del 7,2% degli espositori rispetto allo scorso anno. "Genova - ha detto la presidente di Ucina Confindustria Nautica, che organizza il Salone, Carla Demaria - non è un'isola collegata da un ponte alla terraferma, per cui crollato quello non ci si può più arrivare. Si è spezzata una parte, per cui occorre riorganizzare. Ma a Genova, e al Salone Nautico, si arriva per molte vie". All'edizione sono presenti 948 espositori. Il Salone punta a superare i 150mila visitatori. "È un salone in crescita, con più marche, più spazi e sono certo più visitatori - ha aggiunto il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti - in un settore, quello del comparto della nautica, che per il terzo anno consecutivo cresce a doppia cifra, segno che l'Italia ha settori di eccellenza su cui ha un assoluto dominio e con cui può guardare al futuro con grande entusiasmo".

Un'occasione per ripartire

Il Salone Nautico diventa un'occasione per ripartire, il primo grande evento a Genova dopo la tragedia del crollo un mese fa. "È un modo per dire che un ponte non ci piega, un ponte non piegherà la Liguria - ha detto ancora Toti - Anzi la Liguria continua a candidarsi ad essere la regione trainante dello sviluppo di tante parti di questo Paese. Genova è il salone della nautica, la città si presenta con la sua livrea migliore per tutti coloro che vorranno venire". Il crollo del ponte, secondo il governatore della Liguria, non ha intaccato questa edizione, anzi: "Quel momento così difficile per la città, che ancora viviamo, ha segnato la voglia di tanti operatori di esserci e di raddoppiare gli sforzi per il successo di questo salone". Ma poi aggiunge anche: "Oggi dobbiamo prenderci l'impegno di dire che ci sarà un nuovo ponte entro un anno, due-tre mesi prima di quando scopriremo il telone sul 59esimo Salone nautico". 

La nave Fasan all'inaugurazione

Nel corso della cerimonia inaugurale, è entrata nel porto di Genova la fregata lanciamissili Virginio Fasan (F 591) della Marina Militare Italiana, che ha omaggiato il 58° Salone Nautico salutando dal mare l'alzabandiera. Costruita nel cantiere Fincantieri di Riva Trigoso, varata il 31 marzo 2012 e consegnata alla Marina Militare il 19 dicembre 2013, Nave Fasan è la seconda unità delle fregate FREMM (Fregate Europee Multi Missione) della classe Bergamini della M.M. Lunga 144 metri e con un dislocamento di 6.900 tonnellate, ha un equipaggio di 108 persone e raggiunge i 31 nodi di velocità. Nave Fasan (F 591) è la seconda unità dalla Marina Militare Italiana che porta il nome di Virginio Fasan, capo meccanico di terza Classe medaglia d'oro al valore militare che il 9 settembre 1943 per accelerare l'autoaffondamento scelse di inabissarsi con la propria nave, il cacciatorpediniere Vivaldi, colpito dal fuoco della batterie costiere tedesche al largo dell'isola dell'Asinara, in Sardegna. La Fasan sarà visitabile nel porto di Genova fino a sabato 22 settembre.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24