Meteo, settimana tra caldo anomalo e improvvisi temporali

Cronaca
Ondate di caldo anomalo investiranno la penisola (Getty Images)
ondata-calore-ansa-8

Le temperature andranno verso l'alto in gran parte dell'Europa, ma in Italia lo scenario sarà disturbato da correnti umide in arrivo dall'Atlantico che porteranno a rovesci temporaleschi e instabilità. Nel week-end arriverà un maggior freddo – LE PREVISIONI

Torna il caldo su gran parte dell'Europa nella settimana 17-23 settembre. A causare l'innalzamento delle temperature rispetto alla media di stagione sarà l'anticiclone che attraverserà gran parte del Continente. Sull'Italia l'alta pressione non sarà molto forte, disturbata da infiltrazioni atlantiche che provocheranno temporali improvvisi. Nel week-end le temperature potrebbero invece abbassarsi.

L'avvio della settimana

La settimana inizierà all'insegna di giornate soleggiate intervallate da improvvisi acquazzoni e temporali. Questi fenomeni saranno accompagnati dalla presenza di aria molto calda e umida. L'Italia non subirà però grandi perturbazioni: ciò manterrà le temperature sopra la media stagionale senza bruschi cali. La variabilità sarà più accentuata sul Nord-Ovest, sul Centro e sulla Sardegna, con qualche temporale sparso. Non ci saranno fenomeni di rilievo sul resto della Penisola. Le temperature massime saranno comprese tra i 26 e i 29°C, con punte di 30°C al Centro-Sud. Da venerdì, poi, i valori caleranno.

Le previsioni fino a mercoledì

Tra martedì 18 e mercoledì 19 settembre forti temporali si abbatteranno sul Centro e sulla parte interna della Sardegna. Locali rovesci o temporali interesseranno ancora il Nord Italia, Alpi e aree centro-orientali, come l'Emilia Romagna e la Lombardia, fino a raggiungere il Veneto. Locali rovesci al Sud, a ridosso dell'Appennino, e sulla Sicilia, specie nelle zone interne. Mercoledì il tempo sarà leggermente nuvoloso, con piogge sull'area del Centro-Sud, sull'Appennino e nelle aree interne delle Isole.

Venerdì e il week-end

Le condizioni miglioreranno tra giovedì 20 e venerdì 21. Il tempo sarà più soleggiato al Nord e al Centro-Sud, dove però ci saranno anche rovesci e temporali sparsi, soprattutto nel pomeriggio a ridosso dell'Appennino, nella Puglia interna e sulle isole maggiori. Nel week-end, infine, un fronte freddo lambirà l'Italia, interessando soprattutto i versanti adriatici.

Cronaca: i più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24